68° CARNEVALON DE L’ALPON
                      25-26-27-28 Febbraio 2017                      

                                         PROGRAMMA



Sabato 26 Febbraio 2017

- Ore 20:30 lungo via Dante e via Vittorio Veneto 30° SFILATA NOTTURNA CARRI ALLEGORICI:
Sfilata notturna dei carri allegorici e dei gruppi mascherati. La sflilata verrą aperta dalla banda musicale di Monteforte d'Alpone. Durante la sfliata saranno aperti gli stand gastronomici

Domenica 27 Febbraio 2017

- Ore 14.00 per le vie di Brognoligo e Costalunga 31° CARNEVALE DEI BAMBINI Sfilata di mascherine e carri allegorici per bambini

- Ore 17.00 PALASPORT DI MONTEFORTE D'ALPONE - Carnevale arcobaleno,spettacolo di musica ed animazione per bambini e ragazzi con giochi e sorprese

Lunedģ 28 Febbraio 2017

- Ore 20.30 PALASPORT DI MONTEFORTE D'ALPONE
Divertimento, musica, cabaret con cantanti, musicisti, comici ed ospiti a sorpresa.

        ENTRATA LIBERA ( IL RICAVATO ANDRÀ IN BENEFICENZA )

 Carnevale a Monteforte       .
Martedģ 29 Febbraio 2017

- Ore 14.30 via Dante - via Vittorio Veneto
68a GRANDE SFILATA STORICA di CARRI ALLEGORICI e GRUPPI MASCHERATI con musica, sorprese,  tanta allegria e una pioggia di coriandoli
La Banda Musicale di Monteforte, diretta dal maestro Maurizio Damiani, aprirą la sfilata.

Durante la sfilata saranno in funzione gli stand gastronomici

      Foto carnevale       .
              

INFORMAZIONI UTILI

E-mail info@prolocomonteforte.org
Facebook: www.facebook.com/prolocomonteforte

           “Chi beve NON guida , chi guida NON beve

La Pro Loco declina ogni responsabilitą civile e penale per eventuali danni a cose e/o persone, per tutta la durata della manifestazione.

CARNEVALON DE L’ALPON.

Per tradizione č la festa pił grande di Monteforte. Da quasi sessant’anni viene celebrata con serate musicali e di cabaret, balli e scherzi per concludersi, tra una marea di folla, con la grande sfilata dei carri allegorici che hanno fatto diventare questo appuntamento uno dei pił importanti a livello regionale. Il Carvevalon de l’Alpon rappresenta per Monteforte pił di una festa, č una celebrazione collettiva e l’impegno, la cura, l’entusiasmo ed il lungo lavoro con il quale viene preparato lo dimostrano.

    Ed č cosģ che, dopo mesi e mesi di lavoro nei laboratori e negli scantinati delle varie contrade per realizzare i carri pił spettacolari e fantasiosi, arriva il carnevale. Pił di una settimana densa di appuntamenti in compagnia del Re del Torbolin, del Principe del Gnoco e del Sior Canevalon, le storiche maschere di Monteforte, che ogni anno guidano con sapiente regia tutte le iniziative: dalle serate elettorali, al Carnevale Arcobaleno (quello dedicato ai bambini), dai grandi balli mascherati alla magica sfilata notturna con carri allegorici illuminati, in un crescendo di euforia frammista allegria che nasce piano, si sviluppa, prende forma per mezzo di mille idee e sfocia in tutta la sua vitalitą in un diluvio di coriandoli (circa cento quintali), un turbinio di emozioni e un vero exploit di follia.

    Che ci si mascheri, si sfili in determinati cortei lungo il paese o semplicemente ci si accontenti di allungare una stella filante sui passanti, la febbre e lo stato di eccitazione di questa settimana assalgono un po’ tutti, come se una mano invisibile stendesse un velo di gaiezza sulla gente. Una cosa č certa: freddo, vento o neve non possono contrastare un successo di folla e di entusiasmo che corona ormai da anni questa grandiosa festa. Partecipare al carnevale di Monteforte, quindi, non vuol dire solo guardare, come avviene altrove, ma vuol dire vivere fino in fondo questa esplosione di allegria, la quale continua anche dopo la sfilata dei carri con l’ultimo grande ballo mascherato in piazza tra frittelle, gnocchi e torrenti dell’ottimo vino Soave.

/div>